Spettacoli > FIORI BIANCHI

FIORI BIANCHI


Sul dramma dell’amianto, sulla strage, il dolore e i lutti che ha seminato nella nostra città, è già stato scritto e detto molto, forse tutto (anche se mai abbastanza, perché l’errore più grave sarebbe smettere di parlarne).
Così, il Teatro della Nebbia ha pensato di dare voce a chi questo dramma l’ha vissuto sulla propria pelle, a chi le terribili conseguenze provocate da questo veleno le ha subite perdendo un affetto, ammalandosi o morendo.
Un veleno che è stato instillato scientemente a tutti: giovani, vecchi, bambini, con il solo scopo del profitto, con una crudeltà della quale nemmeno la peggiore delle mafie è mai stata capace.
I testi messi in scena sono tratti dal libro “Malapolvere” di Silvana Mossano: in una piazza piena di polvere circondata da case che vogliono simboleggiare la nostra città, gli allievi del laboratorio teatrale del Teatro della Nebbia (affiancati da alcuni attori della compagnia), hanno scelto alcune testimonianze presenti nel libro e le hanno fatte loro e trasformate in monologo, preoccupandosi di avere il massimo rispetto per le persone che vivono od hanno vissuto all’interno di questi racconti drammatici.
Ad accompagnare gli attori in questo viaggio nel dolore ci sarà l’Opera ragazzi di Erika Patrucco e Giulio Castagnoli a cantare brani scritti espressamente sul dramma dell’amianto. E proprio la presenza dell’Opera ragazzi (composta da bambini ed adolescenti), pur affrontando un tema tanto forte, vuole essere una piccola luce di speranza, poiché la presenza di questi giovani ci dice che un mondo migliore è possibile, che tante morti non saranno inutili solo se potremo offrire a questi ragazzi un futuro più pulito. In tutti i sensi.































Personalizza TdN
I nostri sponsor
Facebook

Copyright ©2009 www.ilteatrodellanebbia.com - Tutti i diritti riservati - All rights reserved

Loghi e marchi sono di proprietà dei rispettivi proprietari. E' vietata la riproduzione integrale o parziale di contenuti o documenti contenuti previa autorizzazione.
Web design, programmazione, hosting by
Onix Informatica - Torino

Pagina generata in [0.109554 secondi]